… Piove …

“Presidio” di Piazza Ponterosso

DSC00942

Purtroppo la pioggia ha costretto gli organizzatori a sospendere e a rinviare a data da destinarsi il “Presidio” di Piazza Ponterosso anche nella giornata di oggi domenica 6 ottobre.. Fortunatamente un paio di eventi in programma al coperto si sono svolti ugualmente.

Dunque… alle 17.00 di sabato 5 ottobre, ci troviamo in Piazza Ponterosso ma le condizioni meteo sono proibitive per consentire il regolare svolgimento della manifestazione. In ogni caso, ad accoglierci, troviamo una nutrita “famiglia di gatti in gesso”, installazione dell’artista Fabiola Faidiga, che presidia appunto lo spazio. Ci trasferiamo poco lontano, presso lo spazio ZimmerFrei c/o Comunicarte, al terzo piano di via Torrebianca 10, per l’inaugurazione della mostra “presidio ponterosso/memorie”,dove vengono presentate immagini e filmati storici di piazza Ponterosso, a cura di Wendy D’Ercole e Massimiliano Schiozzi. Come allegati alla mostra, troviamo anche “ritorno alle origini” operazione jeans nata da un’idea di Fabrizio Gaio ed una performance live a sorpresa con protagonista Francesca Bergamasco. Si tratta di un’iniziativa molto interessante ed ironica che indaga sul fenomeno socio/economico/culturale della vendita di “Jeans” ai clienti dell’ ex Yugoslavia, fenomeno che in passato ha coinvolto l’intera città ed in particolar modo la zona di Piazza Ponterosso. Assolutamente da vedere… dal 5 al 19 ottobre 2013 da lunedi al sabato dalle 17.00 alle 20.00.

Alle 19.00 torniamo in Piazza, dalla nostra “famiglia di gatti”, per assistere alla performance “Primo concerto da Finestra per Giovanin e la sua mano”. Da una finestra del palazzo che ospita l’Università Popolare di Trieste, iniziano a fluire e a diffondersi le note di un pianoforte ad opera della pianista Maria Rosa Pozzi per un’ idea di Fabiola Faidiga. Bellissima esperienza, molto suggestiva e coinvolgente, che un nutrito gruppetto di spettatori ha saputo apprezzare sottolineandola con un lungo applauso alla finestra illuminata.

Questo in sintesi il resoconto di questa giornata orfana purtroppo della maggior parte delle iniziative. Quello che abbiamo visto è stato sicuramente molto ineressante! Aspettiamo quindi che il “Gruppo78 International Contemporary Art” ci comunichi le nuove date per l’evento per rinnovare il nostro impegno.

Collaab faare/ideee

 

Share Button