Videointerattivita’_Sofa Chats #7

c

Mercoledì 16 aprile alle ore 18.30, DoubleRoom arti visive presenta un incontro di approfondimento sull’interazione fra danza e video con le performer Francesca Debelli e (elisa)Betta Porro nell’ambito della rassegna SOFA CHATS videoarte da salotto” introdotto da Massimo Premuda. L’incontro, che verrà riproposto su Radio Fragola la domenica successiva alle 11.30, intende analizzare il rapporto fra performing arts e pratiche video, spaziando dalle coreografie pensate per il videofino ad esempi di design danza e di videoperformance interattive con lo strumento video. Le esperienze e i lavori delle due performer verranno messi a confronto in un dialogo in bilico fra arti visivedanza e nuovi media.

La danzatrice Francesca Debelli focalizzerà il discorso sull’apporto del video nella danza, sull’incontro fra danza, tecniche video e nuove tecnologie, e in particolare sul successo e la sempre più ampia diffusione della videodanza dovuti non solo alle molteplici possibilità coreografiche, anche poeticamente surreali, che offrono la ripresa e il montaggio rispetto alla performance dal vivo, ma anche alla possibilità di far viaggiare virtualmente il proprio prodotto artistico sia in rete che nei festival dedicati. La sperimentazione nell’ambito della danza della Debelli è stata infatti supportata negli anni dai video realizzati in collaborazione con l’artista multimediale Antonio Giacomin e dal lavoro di ricerca nelle realizzazione delle diverse edizioni di “Wallpaper Dance”, rassegna internazionale interamente dedicata proprio alla videodanza organizzata a Trieste dall’associazione Coreofficina.

Su un altro versante si muovono invece le azioni performative di (elisa)Betta Porro, architetto e coreografa, che prendono in esame la relazione fra movimento, corpo e spazio urbano. La ricerca della Porro parte infatti nel 1983 in occasione del primo evento multimediale del Gruppo78 “impara l’arte e mettila da party”, con una storica performance nata dall’incontro con il pittore Paolo Cervi Kervischer e il gruppo delle Look’n’Roll, di cui faceva parte con Ariella Perentin e Marzia Nordio. In seguito, passando fra esperienze di teatrodanza e improvvisazione di danza, giunge infine agli ultimi lavori live sull’interazione fra visual, suono e site specific, realizzando diverse performance in collaborazione con l’artista multimediale Cecilia Donaggio e il musicista Max Jurcev, e ai recenti risultati del laboratorio permanente DULab (Designdanza&Urbano Lab), con il quale restituisce in video il primo prodotto del work in progress con il corto“IN-BETWEEN: stream of (body) consciuousness”, proiettato alla serata inaugurale del Dance Project Festival 2012 di Trieste, e il cui secondo episodio IN-BETWEEN II” vedrà la sua prima presentazione pubblica proprio al DoubleRoom nel corso dell’incontro.

L’evento dedicato alla videodanza è il settimo appuntamento di “SOFA CHATS videoarte da salotto”, una serie di incontri di approfondimento sulla videoarte, realizzati in collaborazione con il collettivo collaab.it,che andranno in onda su Radio Fragola le domeniche successive alle 11.30 e che animeranno il DoubleRoom arti visive fino a giugno, spaziando dalla videoperformance alla videopoesia, dal videoclip fino allavideointerattività, e si concluderà con l’ampia rassegna di videoarte curata da Maria Campitelli “SPIN_VIDEO videoarte messicana”, nell’ambito dell’articolato progetto espositivo “MEX PRO Mexico art project” del Gruppo78 International Contemporary Art.

Share Button