ARTEFATTO 2013/ SOFT POWER

ARTEFATTO 2013- CARTOLINA-postcard web
Ormai siamo vicini all’avvenimento conclusivo di ARTEFATTO, ormai affermata manifestazione che si svolge in quel di Trieste.
L’evento aprira’ al pubblico sabato 25 maggio, in varie sedi sparse per città, tra cui: Civico Museo Revoltella, Sala Selva a Palazzo Gopcevich, Sala Bobi Bazlen,  Parco del Civico Museo Sartorio, Sala Veruda a Palazzo Costanzi.

Ma cos’ è ARTEFATTO?

Artefatto è un progetto nato dai Poli di Aggregazione Giovanile del Comune di Trieste, è un percorso finalizzato alla valorizzazione dei giovani talenti e alla promozione e allo sviluppo dell’arte emergente. Ogni anno viene pubblicato un bando internazionale per la candidatura di artisti di età compresa tra i 17 e 35 anni che, selezionati da una commissione (composta da membri istituzionali, accademici e tecnici), espongono in una mostra collettiva. Le opere selezionate riguardano le “arti visive” senza limiti di tecnica e dimensione (ad esempio: pittura, scultura, fumetto, fotografia, installazioni) Oltre a questo evento, Artefatto organizza durante l’anno workshop, incontri a tema, mostre temporanee, in cui i giovani artisti possono essere sia destinatari che relatori o docenti.
Artefatto non è un concorso ma è un’opportunità che viene data ai giovani artisti per esporre i loro lavori in sedi espositive di grande pregio, il tutto in un contesto formativo strutturato per offrire numerose iniziative di alta qualità.
In questa ottava edizione, Artefatto ha individuato come tema : Softpower; così viene descritto nel bando il concept del tema di questa edizione: “SOFT POWER ovvero l’abilità di ottenere ciò che si vuole con la forza seduttiva di valori e cultura piuttosto che per coercizione. Cultura del potere o potere della cultura? L’arte può con la sua immaginifica potenzialità, interpretare nuovi valori e stili, indicare prospettive, ridisegnare i contorni e le trame del mondo. L’arte può ispirare, suggestionare, persuadere, giudicare, criticare, provocare. L’arte è un’arma potentemente soft?”
Partecipano alla mostra anche due nostri artisti/collaaboratori: Alan Stefanato, che esporrà per la sezione pittura l’opera “Come maiali nel fango”, nella Sala Veruda di Palazzo Costanzi, e Davide Maria Palusa, in mostra con una sua fotografia nella Sala Selva di Palazzo Gopcevich, dove saranno esposti gli scatti finalisti del concorso indetto da dotART:PHOTO CARDS TRIESTE.

sito: ARTEFATTO

———————————————————–
PROGRAMMA DELL’EVENTO
WELCOME ARTIST > VENERDI’ 24 MAGGIO > CIVICO MUSEO REVOLTELLA, Via Diaz, 27
15.00 -18.30 > PRESENTAZIONE PORTFOLIO* – V° piano
* Gli artisti selezionati per Artefatto 2013 possono presentare il loro portfolio contattando lo 040-
3485818 o scrivendo su questions@artefatto.info
14.30 -18.30 > ACCOGLIENZA ARTISTI – pianoterra
———————————————————————–
INAUGURAZIONE (Tutte le sedi espositive rimarranno aperte fino alle 22.30)
SABATO 25 MAGGIO > CIVICO MUSEO REVOLTELLA, VIA DIAZ, 27
19.00 saluti autorità, apertura mostra
20.00 VISUAL PERFORMANCE & LIVE MUSIC con gli OFFLAGA DISCO PAX e LUCA
LUMACA (Auditorium del Revoltella) fino ad esaurimento posti
21.00 BRINDISI A PALAZZO GOPCEVIH > Via Rossini, 4
————————————————————————
…in PANTOFOLE_ conversazioni per voce e musica
MARTEDI’ 28 MAGGIO > SALA BOBI BAZLEN, Via Rossini , 4 > 17.30
Il figurativo nell’arte contemporanea con Antonio Sofianopulo e Emanuele Grafitti (chitarra)
GIOVEDI’ 6 GIUGNO > SALA BOBI BAZLEN, Via Rossini , 4 > 17.30
Trieste in cartolina con Giancarlo Torresani e Giulio Scaramella (pianoforte)
GIOVEDI’ 13 GIUGNO > SALA BOBI BAZLEN, Via Rossini , 4 > 17.30
Trieste-Udine 2043 – incontri conTEMPORANEI per il futuro con Elena Tammaro e Piero Purini (sax)
—————————————————————————
SOFT SUNDAY KIDS (lo spazio dedicato ai bambini è accessibile a tutti negli orari di apertura del
museo)
DOMENICA 2 – 9 GIUGNO > Sala Selva di Palazzo Gopcevich, Via Rossini, 4 > 10.30
visite animate e laboratori per bambini dai 6 ai 10 anni
su prenotazione 040-3485818 – da lunedì a sabato 15.00 – 19.00
———————————————————————–
BYE BYE ARTEFATTO
VENERDI’ 14 GIUGNO > CIVICO MUSEO SARTORIO, Largo Papa Giovanni XXIII, 1
17.30 > THE QUICKSILVERS in concerto _ prima parte, Parco del Civico Museo Sartorio
con Marco Bolfelli, Mitsugu Harada, Giorgio Giacobbi, Paolo Ius, Roberto Mikuljan, Gianluca Moro, Stefano Salmaso (Corso Musica d’Insieme Jazz) – Amplificazione Audio e Regia del Suono (Corso di Musica Elettronica)
Coordinamento M.o Giovanni Maier e M.o Nicola Buso del Conservatorio “G. Tartini” di Trieste
18.00 > PRESENTAZIONE CATALOGO ARTEFATTO 2013_SOFT POWER, Sala Costantinides
con Antonella Grim e Adriano Dugulin
19.00 > THE QUICKSILVERS in concerto _ seconda parte, Parco del Civico Museo Sartorio
Share Button

Lascia una risposta