COMBINE’

COMBINE'

Salve! Questa settimana siamo andati nel cuore della città vecchia di Trieste a visitare uno spazio inconsueto e assolutamente fresco e creativo. Vi parliamo infatti di Combinè, situato nella storica Piazza Barbacan, vero angolino di paradiso. Di cosa si tratta ce lo raccontano in questa amichevole intervista le due titolari dello spazio: Nika Furlani, fotografa, e Lodovica Fusco, designer di accessori moda.

Che cos’è Combinè? Come nasce l’idea?
Nika: E’ nata da un’ esigenza comune di avere un luogo dove poter creare senza limiti di nessun genere. Ci siamo conosciute e subito dopo abbiamo iniziato a cercare uno spazio. Ci è capitata questa occasione e l’abbiamo presa al volo!

Quali sono le vostre sfere d’azione?
Lodovica: Ci siamo conosciute perché avevo bisogno di alcuni scatti per una delle mie collezioni di accessori moda. Abbiamo realizzato questo servizio e da lì è iniziata la nostra collaborazione. Nika era alla ricerca di un posto dove poter fare le sue foto in studio ed io cercavo un piccolo laboratorio dove poter creare le mie collezioni e abbiamo trovato questo spazio. Laboratorio da una parte e atelier dall’altra. Siamo riuscite a creare una cosa anche più grande di quella che ci aspettavamo!

Si intuisce subito che è un qualcosa di più di un laboratorio/studio…
Lodovica: Abbiamo pensato a come potesse essere utilizzato e l’idea di ospitare altra gente come punto d’incontro per tutti quelli a cui piace questo mondo, ci è piaciuta subito.

Moda e Fotografia è il vostro slogan, come viene recepito?
Nika: Non è così comune avere cose diverse in un unico ambiente, si è abituati ad un negozio di abiti o ad uno studio fotgrafico, ma non a una cosa così.  All’estero sono realtà già consolidate, assimilate dal pubblico. Il progetto è interessante e inizia a rispondere bene. Arrivano dei clienti nuovi, la zona è stata rivalutata e anche questo aiuta.

Lodovica: Siamo molto contente della festa che abbiamo fatto il 21 giugno, dove abbiamo coinvolto tutti i negozi e i locali di Piazza Barbacan fino a tarda sera. Devo dire che sì, il pubblico ha riempito la piazza e sono stati tutti molto soddisfatti!

Esiste una realtà Moda a Trieste?
Lodovica: Esiste una piccola realtà che spesso si mescola con l’artigianato e il design. E’ un argomento difficile da portare avanti perché non si ha una risposta evidente per le cose realizzate manualmente dietro alle quali c’è uno studio. C’è un gruppo  di creativi di moda, ma siamo in pochi.

Ci sono parecchi spazi che espongono immagini, ma riguardo alla fotografia di moda?
Nika: Non c’è molto mercato, la richiesta è poca, però siamo vicini alla Slovenia e quindi possiamo spaziare anche lì. Recentemente ho fatto degli studi sul ritratto che rimane una cosa collegata alla fotografia di moda. Questo inizia a prendere un po’ piede, posso proporre così una mia immagine.

Parliamo di progetti…
Lodovica: Dopo un po’ che ci siamo stabilizzate (abbiamo aperto da poco qui) abbiamo fatto il primo progetto: “Fish for Breakfast” che consiste in dei ritratti con una “gorgiera di neoprene e Pvc” . Il soggetto fa colazione con il pesce, beve il caffè con il pesce, mangia spiedini di frutta e pesce, polipo con panna e fragole …

Nika: Il tema è un’idea sulle diete e sui modi di vivere di adesso, un po’ sregolati. Sono nate anche delle magliette per avere un prodotto un po’ più facile a livello commerciale e per far conoscere il marchio. Da qui nasce un nuovo progetto, sempre dei ritratti, per realizzare dei quaderni bianchi. Sono immagini di una ragazza vestita di bianco che si sporca le mani, il viso ed il corpo con i colori che riempiono le bottiglie che decorano le nostre vetrine. I quaderni li faremo e rilegheremo noi stesse e insomma… sarà una cosa in più rispetto alle magliette da proporre come progetto “Combiné”.

https://www.facebook.com/pages/Combinè
http://www.nikafurlani.com/
http://www.collanevrosi.it/

Share Button

Lascia una risposta