MOTEL FASHION #18: LOZA MALÉOMBHO

621598_434369859932340_1310804230_o

Cari affezionati di Motel Fashion, siete pronti per l’artista di oggi?! Loza Maléombho: nata in Brasile, cresciuta in Costa d’Avorio, ad Abidjan, e trapiantata a New York. Specializzata in stampe e texture africane, è maestra nel coniugare gusto etnico-tribale a forme e tagli bizzarri e alla moda, proponendo uno stile street e ultra chic insieme.
Sin da giovanissima inizia disegnando abiti per amici e membri della propria famiglia, nel 2000 vola negli Stati Uniti e si laurea alla University of Arts di Filadelfia. Da qui la fashion designer si sposta a New York, con l’intento di approfondire la sua passione per la moda e l’esperienza sul campo del fashion. E’ proprio qui che Loza, a parire dal 2009, decide di dare vita al suo particolare e ambizioso brand, insediato nella grande metropoli statunitense e con sede produttiva dislocata in Costa d’Avorio.
L’attaccamento alle origini da parte dell’artista è grande, non solo dal punto di vista stilistico e d’ispirazione, ma anche per quanto riguarda il concept ‘Fashion for change’ dell’azienda. Si tratta di una scelta etica importante e di una scommessa coraggiosa sulla quale Loza Maléombho investe con passione ed energia.
La designer infatti, grazie al suo brand, si è prefissa l’obiettivo di sostenere l’emancipazione sociale ed economica delle donne in Costa d’Avorio, fornendo posti di lavoro, migliori condizioni di salute, istruzione e, in generale, contribuendo allo sviluppo economico. Per questa ragione le sue collezioni mozzafiato, culturalmente eclettiche e di grande qualità artigianale, vengono interamente realizzate grazie alla sapiente mano d’opera di donne africane originarie della zone orientale del continente.
Il marchio ha suscitato sinora grande interesse sulla scena internazionale, che gli ha dedicato spazio su innumerevoli riviste del calibro di Vogue. Nel 2012 Loza ha ottenuto inoltre l’importante premio di designer emergente dell’anno all’ Arise Fashion Week di Lagos, Nigeria. Evento interessante e semi-sconosciuto ai più, costituisce invece un appuntamento di rilievo sulla scena afro, proponendo una visione del fashion da un punto di vista culturale africano.
Insomma, a noi questa Loza Maléombho piace proprio da impazzire: provare per credere!

Margherita Chinchio & Linda Peccianti

 

Come sempre, vi lasciamo qualche link utile per curiosare un po’:

Website: http://www.lozamaleombho.com/
Campaign: http://www.indiegogo.com/lm4women
Fb: https://www.facebook.com/lozamaleombho
Instagram: http://instagram.com/lozamaleombho
Tumblr: http://lozamaleombho.tumblr.com/

Share Button

Lascia una risposta