MOTEL FASHION #29: KRASIMIRA IVANOVA-STOYNENA

Future Queens

Ready, steady, go! Salve bella gente, vi consigliamo di preparare le vostre pupille ad un nuovo shock tutto Motel Fashion, perché ce n’è bisogno.
Il designer del giorno è Krasimira Ivanova-Stoynena, che ultimamente non è certo passata inosservata. L’artista bulgara, infatti, grazie alla sua collezione di debutto “Future Queens”, ha vinto niente meno che il premio MUUSE for VOGUE Talents – Young Vision Award 2014, che le darà la possibilità di realizzare una capsule collection per il suo stesso brand.
Difficile non notare, tuttavia, l’esplosione di colore,  la ricercatezza del design e lo sviluppo dei volumi, che sembrano evocare costumi folkloristico-tribali in chiave contemporanea ed urbana.
Anche la scelta del materiale non è lasciata al caso e sottolinea l’esuberanza e la personalità decisa di Krasimira Ivanova-Stoynena, che ha scelto di realizzare i capi della sua collezione con texuture di capelli colorati, tutti vibranti d’energia.
Quello della moda, comunque, non è mai stato un terreno inesplorato per la designer, che ha alle spalle una famiglia le cui radici sono profondamente fondate nel mondo della sartoria. Come lei stessa racconta, infatti, fin da piccola aspettava che tutti andassero a dormire per sgattaiolare nel laboratorio e cucire di nascosto con la macchina della madre per tutta la notte.
Le sue ‘future queens’, dice, nascono direttamente dalla sua esperienza londinese e da quell’infinito senso di multiculturalità che essa offre: i suoi abiti sono sinonimo di forza, creatività, libertà ed espressione. Una sorta di aurea di energia positiva, una vera corazza metropolitana insomma!

Margherita Chinchio

Share Button

Lascia una risposta