MOTEL FASHION #41: STEVAN SAVILLE

stevan saville

Avete già riordinato l’armadio per affrontare l’autunno con stile? Se non avete ancora scovato gli accessori must have per la prossima stagione è giunta l’ora di farsi qualche idea.
I pezzi del designer emergente Stevan Saville hanno tutta l’aria di essere i pezzi giusti che ti accompagnano una vita intera senza stancarti, deluderti o abbandonarti mai, forti di un design semplice ma sempre attuale e della migliore qualità dei materiali.
Come dice l’artista, le sue borse sono “senza tempo né stagione, create per semplificare la vita a chi le indossa rimanendo un oggetto esteticamente bello. Il punto non sta in come la forma detti la funzionalità, né in come quest’ultima influisca sulla forma. Piuttosto, si tratta di far combaciare tra loro questi due aspetti, lasciando che si influenzino e si equilibrino a vicenda”.
La linea di accessori firmata Stevan Saville è limitata a pochi modelli al fine di mantenere alto lo standard qualitativo di ogni prodotto, realizzato con pellame morbido e conciato al vegetale proveniente da Northamptone e lavorato all’interno del quartiere londinese di Islington.
Il designer, che ha alle spalle un lungo percorso di specializzazione nell’ambito della lavorazione del pellame, nutre profonda ammirazione sia per l’abilità e la storia dei mestieri artigianali tradizionali che per le tecnologie contemporanee.
Le borse di Stevan Saville, non a caso, rappresentano un’esempio di compresenza perfetta di queste due realtà e, sospese tra innovazione e tradizione, sono capaci di racchiudere funzione e bellezza all’interno di un’estetica minimale.
Potendosele permettere, sono tutte dei veri e propri oggetti del desiderio: minimal e chic per i più sobri, di pitone dorato e cangianti per i più audaci!

Margherita Chinchio

www.stevansaville.com

Share Button

Lascia una risposta