MOTEL FASHION #46: NOON PASSAMA

Noon Passama

Buongiorno a tutti, cari Motelfashioniani! Questa settimana parte alla grande con la jewelry designer tailandese Noon Passama, nata a Bangkok. Trasferitasi nei Paesi Bassi, l’artista ha alle spalle numerosi premi ed esposizioni in rinomate gallerie e musei in giro per tutto il mondo, come il Design Museum di Londra, la National Gallery of Victoria di Melbourne e il CAFA Art Museum di Pechino. Oltre a portare avanti le sue ricerche in modo autonomo, Noon collabora spesso con altri artisti, fotografi e fashion designer confrontandosi con materiali e forme sempre differenti.
‘Ciò che mi interessa’, come dice lei stessa, ‘sono le strutture classiche e archetipiche dei gioielli e come tradurli in in nuovi contesti, in cui si applicano forme, i materiali e le tecniche per loro più ampia accezione mediante approcci concettuali.’
In effetti, ciò che risalta immediatamente agli occhi visitando il suo sito, è la grande varietà che caratterizza il suo percorso, durante il quale si alternano lavori dal sapore eterogeneo. Grande ricerca dei materiali e raffinatezza sono senza dubbio peculiarità riscontrabili in ogni occasione, sia che si tratti della sua collezione di spille Portraits, decisamente ieratica, che in quella nominata Extra Button, dalle linee geometriche ed essenziali.
La collezione Chains poi, è emblematica della resa del materiale e del grande studio riservato al design, la cui ricercatezza delle linee appare nella sua meravigliosa semplicità e, insieme, carica di personalità forte e definita. I pezzi che ne risultano sono assolutamente meravigliosi.

Margherita Chinchio

www.noonpassama.com

Share Button

Lascia una risposta