PAINT_ALI MILLER

878

Alison Miller, per gli amici Ali. È lei l’artista Paint di questo mercoledì insieme a Collaab. Nata a New York, studia nella Grande Mela e al Maryland Institute College of Art dove ottiene il MFA in pittura. Dopo aver esposto in suoi lavori in tutta la East Coast, ma anche a Firenze, oggi collabora con la Montclair State University.

“Il mio lavoro consiste nel rappresentare fantasie e ansie personali sull’inconscio in mondi estremamente surreali.” Ecco dunque che una stanza, una sala da ballo e una radura in un bosco sono letteralmente riempiti di oggetti, figure, dettagli, spesso sovrapposti gli uni sugli altri. Il tutto riempiendo ogni spazio dell’ambiente circostante, anche i più improbabili. Gli scenari a volte sono sfumati, sfuggenti, mentre altre sono nitidi pur lasciando spazio a diverse interpretazioni.

L’intenzione di Ali è di esagerare, invitando chi guarda a un’abbuffata di forme e colori, a volte sfumati altre accesi e quasi accecanti. “Uso questi estremi per riunire nello stesso quadro le verità emozionali provocate da emozioni contrapposte”. Una vera analista del subconscio la nostra Ali!

Che ne pensate?

alimillerstudios.com

Share Button

Lascia una risposta