Paint_JENNY SAVILLE

Jenny Saville

Nuovo episodio della rubrica Paint e nuovo artista per voi, cari fan di Collaab. Il suo nome? Jenny Saville. Nata nel 1970 a Cambridge, ha studiato in Scozia e oggi divide la sua vita personale ed artistica tra Londra e Palermo.
Protagonista dei suoi ritratti è sempre la donna. Ma non è una donna bella né dal fisico statuario. “Dove c’è una ferita, vedo materia e colore” spiega la Saville. Corpi deformi e obesi, visi sfregiati e tumefatti: sono queste le figure rappresentate dalla pittrice inglese. I soggetti ritratti occupano tutta la tela, escono quasi dal quadro, eliminando lo sfondo e apparendo a chi guarda in primissimo piano. Non c’è la volontà nell’artista di irridere né di fare polemica, semplicemente la scelta di rappresentare la figura umana femminile sotto un altro aspetto e di raccontare la società in cui vive attraverso questi “paesaggi” brutti ed inquietanti.
Sembra spaventoso e in effetti un po’ lo è ma la realtà e la crudezza (e anche la sovrabbondanza) di questi dipinti catturano e incuriosiscono lo spettatore in maniera davvero coinvolgente. A voi che effetto fa?

https://www.facebook.com/pages/Jenny-saville
http://it.wikipedia.org/wiki/Jenny_Saville

Share Button

Lascia una risposta