PAINT_MARGO WOLOWIEC

Detail-from-Those-Sounds-at-that-Place-2014

Si chiama Margo Wolowiec ed è la protagonista Paint di questo mercoledì con Collaab. Nata a Detroit 30 anni fa, frequenta la Scuola d’Arte di Chicago e poi il California College of the Arts di San Francisco. Dal 2007 espone a personali e collettive tra Stati Uniti, Inghilterra e Italia. Oggi vive e lavora a New York.

«I miei lavori vogliono mettere in discussione l’intangibilità che caratterizza la nostra esperienza quotidiana» spiega Margo. Per farlo l’artista dipinge su una trama di fili intrecciati tra di loro, che rendono l’opera astratta.  Storie personali, ricordi, luoghi frequentati nella vita di tutti i giorni sono rappresentati in maniera distorta, sfuggente, a volte confusa. Quasi a voler rallentare la frenesia e la dinamicità che caratterizza la società contemporanea.

Spesso l’ispirazione nasce da social network come Facebook, Instagram e Tumblr. L’effetto che ne esce invece ricorda quello di una televisione che trasmette con poco segnale, con immagini e informazioni captate in maniera intermittente.

Che ne pensate?

 

www.margowolowiec.com

Share Button

Lascia una risposta