Paint_NICOLA VERLATO

Nicola Verlato

Siete pronti per l’ultimo appuntamento con Paint del 2014? L’artista “natalizio” che abbiamo scelto per voi  si chiama Nicola Verlato.
Classe ’65, nasce a Verona e l’incontro con la pittura avviene in giovanissima età, a 7 anni. È solo dopo aver coltivato altre passioni come architettura e musica però che si avvicina in maniera decisa all’arte contemporanea. Da quel momento partecipa a diverse mostre personali e collettive in Italia, Europa e Stati Uniti. Oggi vive e lavora a Los Angeles.
Al centro dei suoi quadri sta la figura umana. Corpi, molto spesso nudi, ritratti in scene di tensione, di passione e di forte emotività. Il tutto al interno di scenari e sfondi fantastici, surreali, quasi mitologici. Oggetti che fluttuano, cieli arancioni, animali fiabeschi, tanto per fare degli esempi.
Nei dipinti di Verlato è facile riconoscere l’influenza e l’ispirazione dei più disparati ambiti artistici: dall’arte greca e romana a quella rinascimentale, passando per il manierismo italiano. Per non parlare dello varietà dello stile, che svaria tra il classicismo e il fantasy. “Credo che il compito dell’arte sia quello di stabilire un metodo che accentui tutte le potenzialità, abbracciando tutto il possibile nel modo più ampio e potente” afferma il pittore veronese.
Le sue immagini poi sono volutamente forti e cruente. Sentimenti di disperazione, dolore e rabbia sono molto frequenti poiché sono le emozioni più intense e dunque in grado di catturare l’animo dello spettatore che viene letteralmente coinvolto.
Che ne pensate? Lasciatevi coinvolgere anche voi!

www.nicolaverlato.com

Share Button

Lascia una risposta