PHOTO_VIKI KOLLEROVÁ

tumblr_nl5nrvGPF71rvu74go1_1280

Vento dell’Est su questa nuova puntata di Photo. La protagonista di questo lunedì si chiama Viki Kollerovà e viene dalla Slovacchia. Nasce nel 1984 a Bratislava dove vive e lavora tutt’oggi.

«La fotografia mi aiuta a capire le cose che stanno dietro alla mia coscienza, mi fa cogliere la mia realtà più intima e nascosta» racconta Viki a proposito della sua arte. Al centro dei suoi scatti sta la donna, nuda, quasi sempre in bianco e nero. Molto spesso si tratta di self-portraits: «Quello che lega molte delle mie opere è il fatto che non ci sia nessuno dietro alla camera quando vengono realizzate».

La figura sta sempre in mezzo alla foto, spesso in posizioni plastiche e quasi surreali dove lo sforzo è visibile e dove la passione dell’artista per le forme del corpo umano emerge prepotentemente. Le ambientazioni invece cambiano: una stanza, un prato, una spiaggia, un letto. Ciò che conta è che siano abbandonate, senza dettagli di troppo che facciano distogliere l’attenzione dello spettatore dalla figura umana.

Che ne pensate?

http://vikikollerova.tumblr.com/

Share Button

Lascia una risposta