CuriosArte – Scultura – La femminilità emotiva di Tanya Ragir

Tanya Ragir

L’armonia delle forme emanata dalle sculture dell’artista Tanya Ragir riflette fedelmente la sua ricerca tesa a far emergere l’autenticità come carattere imprescindibile della bellezza. Il suo lavoro, di tipo figurativo, esalta la profondità della bellezza femminile oltrepassando i limiti culturali, politici e anche sessuali ad essa connessi. I temi toccati sono l’amore, la vulnerabilità, l’auto-accettazione, insomma la sfera emotiva sfociante inevitabilmente anche in quella sensuale, carattere questo che appartiene alla donna in modo innato e spontaneo.
Interessante anche la sua ultima serie “Warrior” in cui ella decostruisce il corpo andando oltre il concetto di figura come nudo e ruotando attorno agli stati dell’essere e alle sue eterne lotte fra interiorità ed esteriorità.
Tanya Ragir lavora con una varietà di supporti, tra cui resina bronzo e argilla. Le sue opere, prodotte in edizioni limitate o come pezzi unici, sono state esposte in diversi musei in giro per il mondo e fanno parte di collezioni pubbliche e private.
Ecco le immagini. Buona visione!

Barbara Picci
@brababella

Link utili:
Tanya Ragir – Website
Tanya Ragir – Google +
Tanya Ragir – Pinterest
Tanya Ragir – Instagram
Tanya Ragir – Twitter
Tanya Ragir – Facebook fan page

Via figurativesculptors.com

Share Button

Lascia una risposta